Skip to main content

Full text of "Bollettino del club utenti computer Z80"

See other formats


ANNO II 


NUMERO 


xJ 


*** 

*** 

*** 

***** 

******** 

***** 

***** 

***** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** *** *** 

*** 

**# 


*** 

*** 

*** 

*#* 

*** 

*** 

*** 

*** 


******** 

*** 

design 

*** 

*** 

*** 

*** 


*** *** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** 

**** 

*** 

*** 

*** 

*** 

*** 

***** 

*** 

**** 

***** 


BOLLETTINO DEL CLUB UTENTI MICRO DESIGN 
MAGGIO 1982 


AVVERTENZE 


Cari anici non stupitevi se iniziano questo nunero con un 
"pezzo" dal titolo cosi poco usuale» ma abbiano voluto dare molto 
risalto al1'argomento che vi esporremo» tanto da guadagnargli 
l'onore del pezzo di apertura* 

L 'importa n z a d e 11 ' a r g o m e n t o e ' ori g i ri a t a d a u n i n con ve n i e n t e 
che abbiamo riscontrato in alcuni casi e che ha provocato la 
distruzione dei dischetti base da noi inviati» 

A questo proposito vogliamo ripetere che i dischetti da noi 
inviati sono controllati settore per settore dopo la scrittura e 
quindi risultano sicuramente corretti» ma comandi errati o 
m a 1 f u n z i o n a m e n t i h a r d w a r e p o s s o n o d i s t r u g g e r n e il c o ri t e n u t o. 

L'eventualità' di cui sopra e' quanto mai spiacevole in 
quanto dovete attendere di entrare in possesso di un nuovo 
dis c he 1 t o per p o t e r riu ti 1 i z z ar e i 1 si s t e m a♦ 

I motivi per cui i dischetti si distruggono possono essere 
essenzialmente di due tipi» nella maggior parte dei casi sono 
dovuti alla memoria dinamica non perfettamente tarata o malfun¬ 
zionari te» in altri allo spegnimento del miero con il dischetto 
inserito♦ 

Per evitare gli inconvenienti sopra elencati vi esortiamo a 
non effettuare mai scritture sui dischetti originali da noi 
inviati anzi consigliamo caldamente di chiudere con l'apposito 
tallocino la tacca riportata su uno dei lati del dischetto (nel 
caso di dischi 5")» in modo da proteggerlo da scritture anche 
accidentali» Effettuate tutte le operazioni su dischetti non 
originali» dopo avervi copiato il contenuto dei dischetti base. 

Vi consigliamo di procedere in questo modo anche con tutti i 
Pr ogrsmmi ehe viinteressano » in modo da avere una co p ia de1 

programma in questione su un disco diverso da quello in uso» 
Questo sia che stiate effettuando delle modifiche sul programma 
in quest i one » si a ehe 1 o st iate so 1 amente ut i 1 i x zando. Irif a1t i 
tale modo di procedere vi mette al sicuro da tutti i possibili 
in c on v enien ti che poseo n o ac e ade r e » dal comando er r ato alla 
c a d u t a d e 11 a t e ri s i o n e di a 1 i m e n t a :/: i o n e . 

In conclusione» anche a costo di sembrare noiosi» vi voglia¬ 
mo ancora ricordare DI NON SPEGNERE IL. MICRO CON I DISCHETTI 
INSERITI DENTRO I DRIVES» poiché' lo scendere della tensione di 
alimentazione può' provocare un funzionamento scorretto e la 
scrittura indebita del dischetto» :i.n modo tale da distruggere la 
formattazione e rendere quindi un programma o l'intero disco 
i nut i 1 i zzab i 1e * 




INTERFACCIA VIDEO 80X24 


Con 1' :Liì troduz i o n e de 1 contro 11 er per d ischi f 1 essib:i. 1 i da 
5" e 8" il nostro Micro sta' acquistando un aspetto decisaMente 
professionale e necessita solo di un controller video di Maggiori 
pres ta z io ni p e r e ss e r d e f i n it o ta 1 e » 

In questo bollettino vi presentiaMO pertanto le 
carstter i stiche d e 1 n uo v o contr o11 er che abbia m o r ea1izzato » 

Il controller video» nella versione base» ha la capacita' di 
2032 caratteri e può' essere prograMMato ad esenpio cerne 24 righe 
di 80 caratteri ciascuna oppure coMe 23 righe di 88 caratteri 
c i a s c u n a o p p u r e a ri c o r a c o m e 16 ri g h e d :i. 3 ?.. c a r a 11 e r i » p u o ' 

rappresentare caratteri Maiuscoli e Minuscoli» norMali ed 
in v e r titi» e gli usua1i c a ra11 eri s e m igr afici» 011 r e a q uesti 

possono essere previsti alcuni caratteri particolari che facili- 
t a n o la reai i z z a z i o ri e d i g r a f i c i » q u a 1 :i. i c a r a 11 e r i c h e c o n s e ri t, o - 
no di ottenere le linee inclinate e quelli che perMettono di 
tracciare gli assi cartesiani» oltre alle lettere greche * Con 
questi caratteri aggiuntivi le capacita' grafiche della scheda 
sono Molto increMentate e» anche se le prestazioni del vero 
g r a f i e o s o ri o i n d u b b i a m e n t e s u p e r i o ri» e s s e e o n s e n t o n o d i o t1 e n e r e 
dei risulta t i n i e n t e a f f atto d i s p r e z z a b i 1 :i. » 

Poiché' i ri o 11 r e 1 a c a p a c i t a ' d e 1 n u o v o c o ri t r o 11 e r e ' m o 11 o 
p i u ' e 1 e vate di q u e 11 a d e 1 p r e c e d e ri t e » 1 a r i s o 1 u z i o n e co fi s e ri t i t a 

dal seMigrafico (nella prograMMazione base 80X24) e' di 11520 
punti» di cui 160 punti in orizzontale per 72 punti in verticale» 
Il nuovo controller rinfresca il video 50 volte al secondo» 
invece delle 25 de 1 precedente » e questo di m inuisce di m o 11o 
l'effe 11 o d i "sfa r f a 11 a m e ri t o " de 11 ' i m m a g i n e » eh e a 11 a 1 u n g a 
poteva stancare l'operatore» 

La gest ione de 11 ' inser i m ento di riuovi car a11er i su 1 la VIDE0- 
RAM e' stata resa autoMatica» il che' eliMina quei fastidiosi 
disturbetti che coMparivano sullo scherMo a chi tentava di 
accedere direttanente alla VIDE0-RAM senza le dovute precauzioni» 
Il nuovo controller blocca il Microprocessore autonatica- 
Mente se si tenta di accedere alla VIDEO-RAM durante il periodo 
critieo di rinfreseo dei cara11eri su11o scher m o e 1o sb1occa a1 
MOMento g iusto » dur ante 1e ritracce orizzonta1i o ver ticali♦ 

Una caratteristica Molto inportante del nuovo controller e' 
la sua totale PROGRAMMABILITA'» Il progetto e' stato infatti 
studiato in Modo da increneritare le già' notevoli prestazioni 
de 1 1 ' integr a t- o uti 1 izzato » f ino ad o 11 enere la totale 
prograMMabi1ita' del nunero di linee di scrittura a quadro» del 
nuderò di caratteri a linea» del nuderò di punti (vedi fig.l) che 
conpongono una riga di carattere e del nuderò di righe che 
conpongono il carattere» 

Il generatore di caratteri Montato sulla scheda e' una EPROM 
2732» il che' consente a chiunque disponga di un progrannatore di 
EPROM di realizzarsi un generatore di caratteri personalizzato» 
sosti t u e iì do ad al e u n i csr a 11 e r i s t a n d a r d i s i m b o 1 i p i u ' a d a 11 i a 1 

Proprio i m piego del m icro» ad esenpio 1e 1e11ere de 11'a1fabeto 

greco o i sinboli elettrici» 

IL. cursore può' essere fisso» laMpeggiante o spento» e' di 
di m ensioni variabi1i da11'intero cara11ere a11a senp1iee so11o1i- 
ne a tura e si Manifesta Mediante l'inversione del carattere stes¬ 
so» cioè' se esso e' bianco su fondo nero lo rende nero su fondo 

bianco e viceversa# questo in Modo fisso o laMpeggiante 16/32 

volt e a1 s e e ondo » 










N° CARATTERI A RIGA 


NO PUNTI 
A CARATT. 


MICRO dfìSÌQA- 


1 



F:i.g* :l •- Caratteristiche del quadro e del carattere 

P o i c he' 1 a b a n d a p a s s a n t e r i c h :i. e a t a d s q u e s t o c ontroller e ' 
piu' del doppio di quella richiesta dal precedente e visto il 
c a r a 11 e r e p r o f e s s io n a1 e d e 11a s c h e d a n on e ' stato previato 
direttemente nel circuito il Modulatore per collegarsi alla presa 
d i a n t e ri n a d i u n t e 1 e v i s o r e * 

Chi disponesse di un televisore di buona qualità' può' pero' 
tentare di utilizzarlo per vedere se ha banda passante 
s u ffieient e ad o11 enere e ar a11eri abb astanza d efiniti« Lo s ehe m a 
de 1 m odu 1 atore uti li:?:zabile e ' r iporta Lo in f i <3 ♦ 2 e puo' essere 

rea1izzato su una piastrina di eircuito sta mp ato da mo ntarsi 
co11egata dire11a m ente a1 conne11ore de1 segna1e video presente 
s u 11 a se h e d a d e 1 e o ri t roller* A11 o se o p o s u 1 c o n nettare i n 
questione sono state previste tutte le aliMeritazioni necessarie* 
Per evitarvi delusioni postume dobbiamo doverosamente aggiungere 
che i risultati sono soddisfacenti solamente con televisori di 
b u o n a q u a 1 i t a ' e p e r t a n t o f per n o ri a ppes a n tir e troppo la s c h e d a t 
ab bia m o rit enu t o o p p or t uno 1 ascia r deeidere a11'utente se 
u t i 1 i z z a r e o m e ri o t a 1 e p o s s i b i 1 i t a ' * 



Fig* 2 - 


Schema elettrico del Modulatore per TU 





I p i 1..1 ' e s p e r-1 i d :i. r a d :i. o t e c n i c a p o t r a n n o a n c h e t e n t a r e d :i. 
e n t rare dire tt a Meni e s u 11 ' i n g r e s a o v :i. d e o d e 1 p r o p r i o t e 1 e viso r e, 
soprattutto se questo e' uno d:i. quelli Moderni, che hanno g:i.a' 
l'ingresso video standard di anpiezza ?.. Vpp » co Me l'uscita del 
n o s t r o c o n t r o 11. e r . P e r c o 1 o r o e h e v o 1 e s s e r o t e n t a r e q u e s t ' u 1t :i. m a 
soluzione si ricorda che Molti televisori hanno la Massa connessa 
DIR E T T A M E M TE al 1 a t e n s i o n e d i r e t e e q u e sto p u o ' ri s u 1t a re m o 11 o 
peri e <31 oso* V i e o n s i g 1 i a m o p e r t a n t o d i i n t e r p o r r e f r a 1 ' u s c i t a 
del c o iì t r o 11 e r e 1 ' i n g r e s s o d eli' a n p 1 i f i c a t o r e v i d e o d u e co n d e ri - 
sa tori al poliestere da ^ ♦ 7 Microfarad e con tensione di isolaMe- 
rito di al Meno -T 0 0 V « uno sul lato caldo e l'altro sulla Massa* 

1...a scheda contr o 11 er v ideo S 0X?..'t oecup a '{ K di m e mo r ia * 2 

per la VIDEO-RAM e 2 per la EPROM di gestione del controller 
s t e s s o. In f a 11i ab bia m o voiut o r e n de r e qu e st a sc hed a i1 piu' 
Possibi 1 e auton a m a dal siste m a , pr evedendo che tutto i. 1 pr ogra mm a 
necessario alla sua gestione fosse contenuto sulla scheda stessa* 

Con questo controller video evoluto ci senbra di aver dotato 
i1 Micro di una inte r f a ecia ve r s o 1'op e r a t o r e di p r e s t azioni 
notevoli ed in grado di soddisfare la Maggior parte delle 
rie h ies t e di uso nor m a1e * 

U ri a f o t o g r a f i a d e Ila scheda* c h e e ' d e n o m i n a t a C V P 001, e ' 
rip or tata s o t1o * 

La scheda e' fornita in scatola di Montaggio al prezzo 

riportato nel listino* 

P e r dare 1 a p o s s i b i 1 i t a ' d i p o t e r u t i 1 i z z a r e e o m p :i. e t a m e n t e 

P r o g r a m m i g:i.a' s e r i t ti per il v e c e h i o c o n t r o 11 e r v i d e o e d a ri e h e 

il sistema operativo NE-DOS, la scatola di Montaggio e' dotata di 
un generatore di caratteri coMpatibile con quello della 

P rece d e n t e s e h e d a e o ri t r o 11 e r 1 6X3 2 c o ri i n p i u ' i e a r a 1t eri 
Minuscoli* 

II kit ha la sig 1 a CVP 001 A. 


MICRO design 





















































BIBLIOTECHE SOFTWARE 


CoMe vi abbia m o pro m esso » in :i. z :L =3Mo la p r esentaz :i. one de :i. pr i m i 
dischi delle biblioteche progrsMMi che abbiano disponibili per il 
CP/M* Tali dischi vengono forniti ad un prezzo decisanente 
interessante in quanto i prog r a m m i in essi contenuti sono per la 
Maggior parte scritti da hobbisti che li hanno forniti ai vari 
club di appassionati esistenti nel Mondo in Modo che altri utenti 
p o s s a iì o m i g 1 i o rari i e m o d i f i e a r 1 i » 

Gli originali vengono in genere forniti su dischi da 8 
pollici singola densità' noi> per facilitare quei soci che 
P o s s iedo n o solt an to i dis chi 3 5 p o11ici » 1i a b bia m o c o n ver t i ti 

sulla nostra forMattazione del CP/M che e' ornai diventata uno 
standard per la sua sicurezza ed af f idabi 1 ita ' J T0 tracce da 17 
settori» Facendo questa conversione abbiano anche scartato tutta 
u na serie di p ro gr a m m i c he > p er e s s e r e uti1iz z ati » richied e v a no 
estese Modifiche o che erano stati scritti per sisteni Molto 
diversi » 

PrecisiaMo ancora che f essendo tali p rogranni scritti da 
h o b b i s t i f n o n p o s s i a m o a s s u m e r c i a 1 e u i i a r e s p o n s a b i 1 i t a ' per ri. 1 
1 o r o f u n z i o n a m e ri t o . 


Volume 1 

Questo disco e' indicato per coloro che vogliono capire come si 
puo ' scrivere o mo di f ri. car e un inter pr ete BASIC » i nf a11 i cont i ene 
i1 fano s o TINIDISK b a sic s e ri11 o i n a s s e m b1e r e s ufficien t e n e n t e 
comm entato in inglese* Contiene inoltre un file di docunentazione 
c h e spi e g a t u t1 i i c o m a n d i d i s p o n i. b i 1 i * 11 TINIDIS K d e v e e s s e r e 

assemblato per poter essere eseguito ed accetta soltanto 
c a r a t1 e r i m a i u s e o 1i c o m e coman di * 

Recs Bytes Ext Acc 
507 6Tk *1 R/W B : TINIDISK ♦ ASM 

j. 0 T :L3k 1 R/W B * TINIDISK ♦ DOC 

Bytes Renai rii ng Oli B» Ok 


VoluMe ?.. 


Questo disco e' indicato per coloro che vogliono capire coup si 
P u o ' s e r i v e re o m o d i f i c a r e u n p r o g r a n n a a s <5 e m b 1 a t o r e » i n f a 11 :i. 
c o ri t i e n e u ri a s s e m b 1 e r c ti e rie o n o s e e le i s t r u z i o iì i ZOO* Vi e n e 
anche fornita la lista del programma* un file di docunentazione e 
d u e p r o g r a m n i d i t e s t » 


ees 

Bytes 

Ext 

Acc 


2 0 

3k 

1 

R/W 

B: TESTIA.ASM 

T 

:lk 

1 

R/W 

B « TESTI A * CO fi 

8 

lk 

1 

R/W 

B: TEST2 * ASM 

68 

9k 

1 

R/W 

B ? ZB 0 ASM * COM 

28 

lk 

1 

R/W 

B t ZOODOC * DOC 

220 

28 k 

2 

R/W 

BtZBOMAIN * ASM 

29 

•lk 

1 

R/W 

B i Z80OPCDS.ASM 

88 

11 k 

1 

R/W 

B1Z80SUBS♦ASM 


1? y t e s R e n a i n i n g 0 ri B t 16 k 






VoluMe 3 


Q u e sto d i s c o c o n t i e n e circa 2 0 g i o c h i p e r il GAS IC 2 i 1 a 1 i a ri o 
inglese. Alcuni sono dotati di una grafica Molto ben fatta, altri 
u t i 1 i z z a n o i i ì vece c o n e i n g r e s s o •••• u s c i t a d a t i n u Meri c i , 


Recs 

Bytes E5 

it 

27 

Tk 

1 

31 

Tk 

1 

23 

3k 

1 

27 

Tk 

1 

23 

3k 

1 

19 

3k 

1 

25 

Tk 

1 

27 

Tk 

1 

31 

Tk 

1 

13 

2k 

1 

19 

3k 

1 

35 

5k 

1 

35 

5k 

1 

25 

Tk 

1 

31 

^k 

1 

33 

5k 

1 

31 

Tk 

1 

19 

3k 

% 

27 

Tk 

1 

19 

3k 

1 

ytes 

Remai ri ing 

Oi 


Acc 

R/W B♦ATTERRA « BUG 
R/W B i BACKGAMM♦BLG 
R/W BJBIORITMI.BLG 
R/W BiBLACKJAC.BLG 
R/W BtCAVALLI.BLG 
R/W B:CURVE,BLG 
R/W B.DADI2G,BLG 
R/W BÌDAMA6P.BLG 
R/W B{DAMACINE♦BLG 
R/W BiESPLODE.BLG 
R/W BìFILETTO,BLG 
R/W B:GOLFI,BLG 
R/W BJG0LF2.BLG 
R/W E'. J GOLF DOG , BLG 
R/W E'.S LEGGE OHM. BLG 
R/W BiMEMORY,BLG 
R/W BJNE555.BLG 
R/W BJSA-CA-FO.BLG 
R/W BJSUBS.BLG 
R/W BÌSUBSDOC.BLG 
ì Bi 2k 


STAMPATO DEL BUS 

Alcuni soci hanno chiesto delucidazioni sul nostro bus a doppia 
faccia con fori Metallizati. ChiariaMO anzitutto che da noi viene 
fornito soltanto lo stampato al prezzo indicato sul listino. 
Infatti e' facile fare un seMplice conto* il prezzo dei circuiti 
a doppia faccia con fori Metallizzati e 7 stabilito in base alle 
dimensioni e il bus e' circa tre vole una normale scheda. 
Inoltre, avendo una pista di Massa tra ogni pista di segnale, la 
f o t o i n c i s i o ri e va e f f e 11 u a t a c o ri p a r t i c o 1 a r i a ccor g i m e n ti eh e 
garantiscano la risoluzione necessaria. Nonostante questo il 
prezzo e' inferiore a tre stampati di schede doppia faccia a fori 
Metallizzati. I vantaggi che derivano dall'uso del nostro bus 
sono» possibilità' di Montare fino a 12 schede (anche wirewrap), 
m ontaggio p i u ' sicuro dei conne11or i anche se questi iì o n sporgono 

s u f f i c i e n t e m e ri t e i n q u a n t o 1 o s t a g n o r i e m p i e i l foro 

Metal1izzato, drastica diMinuzione delle riflessioni che si 
g e n e rano s u i b u s iì o ri t ermi nati, a 11 e n u a z i o n e dei f e n o Meni di 
diafonia tra piste adiacenti grazie alla scherMatura, 

Possibi 1 ita' di montaggio di condensator.i di. fi 1 tro tra ogni 
scheda e su tutte e tre le alimentazioni» possibilità' (grazie al 
passo di uri pollice tra le schede) di montare guidaschede 

Modulari» ottimo comportamento ad alte frequenze di clock (T 
MHz), due piste aggiunte per ulteriori espansioni. Pertanto lo 
consigliamo a chi ha necessita' di una grande affidabilita' e di 
elevate prestazioni che non possono essere fornite da semplici 
collegamenti tra le piastre. 




MODULO ORDINAZIONI 


Schede t 


Controller 5.25" e 8" Montato 

( 

) 

N. 

x L i r e 

290.000 

22 

Lire 

Bus 12 posti (solo stampato) 

( 

) 

N. 

x L i r e 

70.000 

22 

Lire 

RaM-EproM 32k con 8k raM kit 

( 

) 

N. 

x L i r e 

210.000 

22 

L i r e 

Video 80x24 progrannabile kit 

( 

) 

N. 

x L i r e 

270,00 0 

22 

Lire 

Epron prograMMateì 








Monitor versione 2.0 

( 

) 

N, 

x L. i r e 

24.000 

22 

L i r e 

Per prograMMatore eproM 

( 

) 

N. 

x L i r e 

24,000 

22 

L ire 

Software su disco t 








Update 2.2 - 2.25 

( 

) 

N. 

x L i r e 

10,000 

;~ 

Lire 

CP/M 2.25 Digital Research 5" 

( 

) 

N, 

x L ire 

180.000 

22 

L i r e 

CP/M 2.25 Digital Research 8" 

( 

) 

N. 

x L i r e 

180.000 

22 

L i r e 

Basic 3 da 18k 

( 

) 

N. 

x L i r e 

70,000 

22 

L i r e 

Bib1iot e c a CP/M voiu m e 

( 

) 

N. 

x L ire 

19,000 

:= 

Lire 

M a n u a 1 i i n i t a 1 i a n o : 








Basic 1.0 e 2.0 

( 

) 

N. 

x L i r e 

15,000 

« 

Lire 

Basic 3 

( 

) 

N. 

x Lire 

15.000 


L i r e 

CP/M 2.25 

( 

) 

N. 

x L i r e 

15,000 


L ire 



Imballo 

e spese 

postaii 

~ 

Lire 

FirMa leggibile 5 . 

♦ ♦ 

♦ ♦ 


•» ♦ 

T atale 

= 

Lire 


Note 






I Manuali Basic 3 e CP/M in 

i tal 

:L ano 

sono gli stessi forniti 


chi 3cquista i d i schi con :i. pro<;ira mm i ♦ Tut ti i p r ogra mm i 
elencati» sia linguaggi (Basic) che di biblioteca» richiedono il 
siatene operativo CP/M» I prezzi sono conprensivi di IDA, 
F :> a g a m e nto anticipato m ediante asseqno o vag 1 ia .intestato a 11 a 
Micro design via Rostan 1 1 6 155 0enova » oppur e anticipo di 1ir e 

50.000 e riManen za co n t ra s s eg n o» Chi rie hie d e 1a f a 11 u r a zione 
indichi chiaramente i dati fiscali» La Merce viaggia a rischio e 
peric o1o de11'acq uirent e. 



♦ 


♦ ♦ 


♦ ♦ ♦ 


* 


MICRO design 

via R 0 S T A N 1 


5000 


16155 GENOVA 





*:**>K)ÌOfOiOK)K)K*»:>K)K>K)XW!K)K>K>K)(OiOK)«»OK)i<*>K>K)i<*)KXOK»OK>!OKXOK».XOIO«)K>K»C>K>iOK)K)K!«>iOi<>K>!OK**)«»:>!< 


)K 

5K 


T a g X i 3 n d o d :i. i s c r :i x :i. o n e e o r d i n i * 


* 

* 




* 


>K 

* Configurazione Micro* .. 

x 

* 


* 


* Via*************»*******************************»*»*'*'******** 

* * 
% L * A * I " 1 ***♦* + ******«*■*■**01 tta 7 ********************************* )k 

* >K 

P rovinci3* **********t***v***** + ****** *TGlfifono* * * * * / <■**■>***** ^ 

* 
* 
* 
* 


A m rr. /ri /r. /n m m A\ A\ /i\ rr. /rv /r. /r. /Ti /l\ /ft /r. /r\ m /ri /r. /r. /r. /i\ *Y\ /p. /Tv .-*■- /T\ /Y. /ft /A m Av Av /r. m rr. .“n /rv m /ri rr. /rv /«\ Av <t. /n A\ m /i\ /i\ m /ri /Tv /r. /ri A /n /Ti w 


MITTENTE 

MICRO design 
Via Rostan 1 
16155 Genova 



* ♦ 


♦ 

* 

STAMPE 


SPETT, 


LOSTANTINO CHARITAKIS 

U IA P, POGGI 60 

40068 S. LAZZARO (BOLOGNA) 




Per coloro che desi- 
d e r a n o v e n i r e i a 
trovare p e r s o n a1 m e n- 
t e p u b b X i c h i a m o u n a 
p i a n t i r't a che i ri d i c a 
la strada per arri¬ 
vare al nostro uffi¬ 
cio uscendo dal ca¬ 
se 1 1 o a u t o s t r a d a 1 e 
d i G e ri o v a ~ P egli* V i 
p r e g h i a m o d i e o n c o r - 
dare te 1 efonicaliente 
u ri a p p u n taMento a i 
nuneriJ 010-687098 
010-622754 «